Ultima modifica: 10 ottobre 2015

Adotta la tua scuola

Desidero esprimere grande apprezzamento per la riuscita dell’iniziativa “Adotta la tua scuola” che, sabato 20 aprile 2013, ha visto genitori, nonni, nonne, zie, alunni e personale della scuola impegnati nella cura dell’area a verde che circonda l’edificio scolastico.

Nel corso della giornata sono state messe a dimora più di 180 piante, tra le quali anche due alberi.

L’iniziativa, che rientra nel progetto del POF “Suola-Famiglia-Territorio”, ha riscontrato il favore di tutte le componenti della scuola. Aver trascorso una tiepida mattinata di aprile tutti insieme – adulti e bambini, famiglie e docenti – oltre alla gioia di consumare una ricca colazione all’aperto, ha consentito a noi adulti la possibilità di insegnare ai più piccoli i valori del bene collettivo, della solidarietà, della collaborazione e del volontariato, ha dimostrato come tutta la comunità scolastica può ritrovarsi coesa nella realizzazione di un progetto educativo comune che diventa esempio per il territorio e valore per il quartiere.

Il merito della riuscita dell’iniziativa non può che attribuirsi esclusivamente alla sensibilità, al lavoro e alla collaborazione dei partecipanti e di chi, direttamente o indirettamente, ha contribuito all’organizzazione e alla realizzazione di questo nostro giardino fiorito. Sarà certamente impegno di ciascuno di noi difendere le aree a verde e i fiori della nostra scuola insegnando ai bambini e talvolta – ahimè! – anche a qualche adulto distratto che le aiuole fiorite non vanno sporcate e calpestate, bensì coltivate e difese dall’incuria e da ogni forma di deturpazione. Il giardino ci rappresenta agli occhi di chi entra per la prima volta nella scuola, ma soprattutto ci accoglie ogni mattina con gli odori, la freschezza e i colori che noi tutti saremo capaci di mantenere vivi.

La Dirigente scolastica

M. Cettina Maccarone