Ultima modifica: 22 Settembre 2020

Scuola in ospedale

Presso l’Ospedale San Marco / Azienda Ospedaliero – Universitaria “Policlinico – Vittorio Emanuele”, opera un team di docenti di Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia che assicura l’accoglienza e la continuità scolastica ai degenti in età scolare sia in regime di DH, che per tutto il periodo di permanenza.
In considerazione della particolare condizione degli alunni ricoverati, per i quali deve essere organizzato ed attuato un percorso formativo individualizzato, alla Scuola in Ospedale spettano i seguenti compiti fondamentali:
• promuovere l’istruzione degli alunni lungodegenti;
• recuperare i ritardi cognitivi degli alunni ricoverati per brevi periodi;
• programmare gli interventi per gli alunni curati in DH;
• personalizzare la dimensione dell’accoglienza;
• garantire tendenzialmente la presenza di tutti gli ordini e gradi scolastici
• programmare il raccordo con la scuola di provenienza.
Nella Scuola in ospedale l’orario scolastico, l’organizzazione e la programmazione didattica tengono conto dei tempi che caratterizzano la giornata in ospedale e quindi delle visite mediche, dei momenti di terapia e diagnostica, delle visite dei parenti.
Il tempo scuola è articolato in modo flessibile e concordato, quindi, con il personale medico di riferimento.
Le attività educativo-didattiche della Scuola in Ospedale sono:
• Attività disciplinari attinenti al programma svolto nella classe di appartenenza (brevi, medio e lungodegenti);
• Attività laboratoriali di vario genere relative a progetti elaborati dai docenti della Scuola in Ospedale;
• Attività informatiche con l’uso di computer, software interattivi e navigazione in Internet.
I progetti curricolari, per l’anno scolastico 2017-2018 sono:
• “Ci facciamo in quattro (stagioni)” – scuola dell’infanzia
• “Vietato buttare – scuola dell’infanzia
• “Animali strani” – scuola primaria
• “Fantasie di…versi” – scuola primaria
• “Con la testa fra le favole – scuola primaria
• “Tanti modi per dire Autunno, Inverno, Primavera, Estate” – scuola primaria 

Tutti gli alunni che si avvicenderanno nelle varie U.O., al loro primo giorno di scuola in ospedale saranno coinvolti in attività finalizzate alla prima accoglienza e alla temporanea integrazione nel gruppo classe, che cresce e cambia quotidianamente.
Inoltre, quest’anno si prevede di far disegnare agli alunni un pesciolino, con la propria fantasia e utilizzando varie tecniche, per realizzare nel corridoio antistante il day hostpital un murales raffigurante un fondo marino.
I lavori effettuati dagli alunni avranno vari momenti di visibilità programmata, quali:
• Esposizione degli elaborati nella bacheca del corridoio dell’U.O. complessa di Pediatria
• Istallazioni semi-permanenti
• Realizzazione di eventi in Power-Point
• Realizzazione di cartelloni a tema con tecniche varie
• Collages di immagini di produzioni degli alunni su temi stabiliti
• Collages di immagini dei momenti salienti dell’attività educativo-didattica di tutto l’anno scolastico su supporto informatico.

 

Progetti svolti in anni precedenti:

 

Progetto “Bambini diritti”

Ritagli di un anno – Scuola in ospedale

Giornata mondiale della Terra

Progetto “Mare Nostrum”

L’acqua nella storia

I colori della poesia